Remapping the World, 2007

Serie di lavori fotografici realizzati con collage e posizionamenti di carte geografiche prestampate di grandi dimensioni: una su imbuto di sbriciolamento abbandonato di una cava e le altre sui sedimenti fangosi di scorie e lasciate poi in balia degli agenti atmosferici.

Remapping the World, 2007

Series of photographic works made with collage and placements of pre-printed maps: a large funnel crumbles on abandoned quarry and the other on the muddy sediments of various waste and then at the mercy of the weather.

 

WORKS

This is Every Day, 2008

Serie di lavori durati un anno circa, realizzati sparando con una pistola calibro 9 su centinaia di sagome di cartone per il tiro a segno e poi fotografate controluce.

This is Every Day, 2008

Series of works lasted a year or so, made by shooting with a calibre 9 gun, on hundreds of cardboard shapes for the shooting and then photographed backlight.

Abyss, Deriva, 2009

Serie di lavori realizzati nel planetario di Sassi (TO) Italy, proiettando i rendering di famosi edifici storici e contemporanei rappresentanti il mondo, nella rappresentazione attuale del cosmo come viene mostrata ogni giorno al pubblico, il tutto registrato su file digitali.

Abyss, Drift, 2009

Series of pictures taken in the Planetarium in Sassi (TO) Italy, projecting the renderings of famous historical and contemporary buildings representing the world, in the current representation of the Cosmos as shows every day to the public, all recorded on digital files.

Cambia vita, 2010

Foto di un’azione iniziata nel 2001 e continuata nel 2010 dopo un fenomeno di trasfusione della linfa di una pianta malata nella sacca del farmaco per la sua cura e sviluppata poi in situazioni di trasformazione in luoghi e livelli temporali diversi.

Life Changes, 2010

Photos by an action started in 2001 and continued in 2010 after a transfusion of a diseased plant sap in the medication for her care and then developed in processing situations in different places and temporal levels.

Microcosmo, 2010

Foto di azioni realizzate tagliando parti malate di alcune piante e disegnandovi sopra le superfici cosi ottenute simboli geometrici e cosmici di trasformazione e riportando alcuni di questi con proiezioni luminose su alcune sezioni inquinate del terreno.

Microcosm, 2010

Photos of actions performed by cutting diseased parts of certain plants and drawing over such surfaces geometrical and cosmic symbols of transformation and bringing some of these with light projections on some sections of the ground polluted.

Senza Fenice, 2000-2012

Foto documento di tracce di fuochi prese nell’arco di vari anni e viste come incubatrici di grafici di eventi/neutrini che registrano la nascita della materia. Questi grafici provengono dal Cern di Ginevra e sono sovrapposti in digitale sull’immagine di ceneri.

Without the Phoenix, 2000-2012

Photos - document of traces of fires, taken over several years and seen as incubators of neutrino events/charts that record the birth of matter. These charts come from Cern in Geneva and are digitally superimposed on the images of ash.

Wall-law, 2011

Mappe geografiche viste attraverso i fori di spari e sovrapposte a immagini di blocchi di strade nella crisi politica tra Israele e Palestina del 2007, (tratte da documenti ufficiali dell’ONU) vedi es.allegato. Lavori basati sull’idea di “confine” considerando più punti di vista, come la relazione di quasi palindromo tra le parole WALL-LAW, e la forma speculare di mappa - farfalla della zona di confine “West-Bank” qui data come rendering di un’eventuale arazzo.

Wall-law, 2011

Maps viewed through the holes to shoot and overlapping images of street blocks in the political crisis between Israel and Palestine in 2007, (taken from official documents of the UN) see e.g. annex. Works based on the idea of "border" considering multiple viewpoints, as the report almost palindrome between words WALL-LAW, and the reverse image of butterfly map of the border area "West Bank" here as a possible rendering of tapestry.

Blind as flowers, 2011

Fioritura di ciliegio in tardo autunno, rara anomalia del tempo, evidenziata in sequenza come rete che imprigiona la vista. Foto B/N

Blind as flowers, 2011

Cherry blossom in late autumn, rare weather anomaly, highlighted in sequence as the net that imprisons the view. B/W Photos

Era qui, 2011

Sequenza di immagini formate da il montaggio di riprese foto-radar della terra, con inserzione del rendering del Panteon sezionato, interno-esterno, un presente-passato, punto sorgente vagante su quello che resta del manto terrestre.

It was here, 2011

Sequence of images formed by the assembling of photo-radar shots of Earth, with listing of the rendering of the isolated Pantheon, interior-exterior, a present-past, rambling source point on what remains of the Earth's mantle.

Orbite interiori, 2011

Tracciati architettonici di alcune sedi mondiali del potere politico e religioso. Quì entrano in relazione, “illuminandosi”, con la struttura grafica delle più infinitesimali traiettorie interiori di neutrini, eventi che rivelano la nascita della materia effettuate dal Cern di Ginevra.

Inner Orbits, 2011

Drawings by some architectural world headquarters of political and religious power. Here they report, "lighting", with the structure of infinitesimal graphics Interior trajectory of neutrinos, events that reveal the birth of matter made by Cern in Geneva.

La Pupilla di Dio, 2012

Montaggio di foto/radar riprese da varie altezze del globo terrestre, “pupilla” satellitare, versione moderna del punto di fuga della visione prospettica rinascimentale, realizzata come controllo totale del manto terrestre, qui rivisto e trasformato in nuove configurazioni. Esistenti e inesistenti.

The Pupil of God, 2012

Photo mounting/radar shooting from various heights of the globe, "the pupil", modern version of vanishing point perspective Renaissance vision, realized as total control of the Earth's mantle, here revised and transformed into new configurations. Existing and non-existent.

Montagne elevate, 2012

Strati e strati di disegni di pietre, sovrapposti fino a formare un nuovo “paesaggio” dove il tramonto sarà impossibile. Lo spazio di azione verso l’alto che riguarda tutti.

High Mountains, 2012

Layers and layers of drawings of stones, stacked up to form a new "landscape" where the sunset will be impossible. The upward action that affects all.

Show More
Show More
Show More
Show More
Show More
Show More

All Works © 2018 Pierluigi Meneghello - This site is not complete or under construction

this is every day, 10 .jpg